Chi sono

hopbelle-chi-sono

“La tua amica super social e un po’ nerd”

Ciao! Sono Isabella.
Aiuto Creator, Influencer ed Imprenditori a restare al passo con la tecnologia e i social media.

Ti racconto di me

Sono nata e cresciuta nel ristorante di famiglia. La mia vita era segnata. Da grande avrei fatto la cameriera e continuato l’attività dei miei genitori fino alla fine dei miei giorni.

Spoiler: No, alla fine non è andata così.
Per quanto io possa essere grata di essere nata in una famiglia dal lavoro umile ma sicuro, ho sempre saputo fin da adolescente che quella non sarebbe stata la mia strada.

Ammiro tantissimo il lavoro svolto dai miei genitori, che per 40 anni sono riusciti, attraverso la loro ospitalità e cucina a farsi volere bene dalla gente. A lasciare in loro un bel ricordo.

Sognavo, infatti, di riuscirci anche io ma in un altro modo, che fino all’età di 23 anni non mi è mai stato ben chiaro.

Hopebelle da cameriera a content creator

La svolta

A causa della pandemia mi sono ritrovata a casa, senza più un lavoro ma con tanto tempo libero da dedicare a me stessa.

Ho ripreso in mano le mie passioni, la fotografia, la grafica, i libri, la tecnologia, e ho pensato a come poterle sfruttare in un unico, vero e proprio lavoro.

Ti sembrerà assurdo, ma con una semplice ricerca su Google, scopro la professione del Content Creator nella quale, fin dal primo istante, mi ci ritrovo tantissimo.

La mia formazione

Inizio a creare contenuti e a pubblicarli sui miei canali social, principalmente Instagram e TikTok.

Parlo di tecnologia e inizio a studiare Digital Marketing per capire come poter sviluppare al meglio la mia comunicazione online.

Imparo a costruire un Personal Brand efficace, in grado di distinguermi e valorizzarmi. Nel giro di pochi mesi i miei contenuti raggiungono migliaia di visualizzazioni e inizia a crearsi quella che ora chiamo la mia meravigliosa Community con la C maiuscola.

Ad oggi gestisco la comunicazione di un’azienda in cui credo moltissimo e collaboro ogni giorno con aziende internazionali.

Il prossimo passo riguarda proprio te che stai leggendo, non posso ancora svelarti niente, ma se anche tu sei interessat* a conoscere meglio il lavoro del content creator o pensi di aver bisogno di una figura professionale del genere all’interno della tua azienda, seguimi su Instagram per non perderti nessun aggiornamento.

Aziende con cui ho collaborato

Leggi i miei ultimi articoli